Firriato - Saint Germain vino spumante Brut 750ml

Dettagli

Descrizione

La vita leggendaria del Conte di Saint Germain, citato nelle memorie di Casanova e Cagliostro, lo ha condotto in capo al mondo; si narra che avesse scoperto il segreto della pietra filosofale e che per questo non invecchiasse mai. Questo vino spumante è un omaggio al Conte e l’augurio per un animo eternamente giovane. Il Saint Germain nasce dall’incontro tra il Catarratto e il Grillo, le due più famose varietà autoctone a bacca bianca. Il nome richiama la Francia del ‘700 ma è uno spumante autenticamente siciliano che nasce nelle fertili terre di Borgo Guarini, nell’agro trapanese, un luogo testimone di una civiltà contadina indissolubilmente legata alla terra. La vendemmia manuale avviene la prima decade di agosto. La vinificazione avviene con pressatura soffice di uve intere, fermentazione a temperatura controllata e rifermentazione in autoclave secondo il metodo Martinotti-Charmat. Lo spumante completa la sua gestazione con 3 mesi di affinamento sui lieviti. Il colore è un giallo paglierino luminoso. Al naso incede mutevole ed armonioso, nella sua raffinata eleganza, con spiccate note di frutta bianca e di agrumi. Ha un sapore variegato e complesso, le sue calibrate acidità e freschezza ne esaltano la persistenza fino alle note minerali in chiusura di bocca. . GRADO ALCOLICO: 12 % vol. TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8°C CALICE CONSIGLIATO: da grandi spumanti ABBINAMENTI GASTRONOMICI: ideale con la pasticceria secca, interessante l’abbinamento con la frutta ma è intrigante l’accostamento con alcuni formaggi speziati, crostacei e frutti di mare.

gr

Descrizione

La vita leggendaria del Conte di Saint Germain, citato nelle memorie di Casanova e Cagliostro, lo ha condotto in capo al mondo; si narra che avesse scoperto il segreto della pietra filosofale e che per questo non invecchiasse mai. Questo vino spumante è un omaggio al Conte e l’augurio per un animo eternamente giovane. Il Saint Germain nasce dall’incontro tra il Catarratto e il Grillo, le due più famose varietà autoctone a bacca bianca. Il nome richiama la Francia del ‘700 ma è uno spumante autenticamente siciliano che nasce nelle fertili terre di Borgo Guarini, nell’agro trapanese, un luogo testimone di una civiltà contadina indissolubilmente legata alla terra. La vendemmia manuale avviene la prima decade di agosto. La vinificazione avviene con pressatura soffice di uve intere, fermentazione a temperatura controllata e rifermentazione in autoclave secondo il metodo Martinotti-Charmat. Lo spumante completa la sua gestazione con 3 mesi di affinamento sui lieviti. Il colore è un giallo paglierino luminoso. Al naso incede mutevole ed armonioso, nella sua raffinata eleganza, con spiccate note di frutta bianca e di agrumi. Ha un sapore variegato e complesso, le sue calibrate acidità e freschezza ne esaltano la persistenza fino alle note minerali in chiusura di bocca. . GRADO ALCOLICO: 12 % vol. TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8°C CALICE CONSIGLIATO: da grandi spumanti ABBINAMENTI GASTRONOMICI: ideale con la pasticceria secca, interessante l’abbinamento con la frutta ma è intrigante l’accostamento con alcuni formaggi speziati, crostacei e frutti di mare.

7,50

9,15 € IVA inclusa